PSIMED Palermo

del Dott. Sergio Angileri

Psicologia Psicoterapia Counseling

 
Mindfulness  Psicologia Medica
 

 

Dott. Sergio Angileri

 

Dott.ssa Serena Sciangola

Dott.ssa Rossella D'Arrigo

Dott. Luigi Pastore

D.ssa Maria Inguanta

Dott. Varia Salvatore

Dott.ssa Grazia Pulizzotto

 

 

Esperienza dal 1985

Competenza e prestigio a Palermo

 

 

 

 

- telefonare per fissare il primo colloquio gratuito

●    cliccare qui per informazioni sul primo colloquio)

   334 386 0561

 

 

 

  1. Siamo Professionisti Privati -
  2. Non applichiamo nessuna convenzione -
  3. Le nostre tariffe sono comunque calmierate e adattate alle possibilità economiche delle persone che ci consultano.
 
  • Non fissiamo appuntamenti con Neurologo, Psichiatra o altro Medico

    Il primo appuntamento o consulenza, viene fissato ESCLUSIVAMENTE con il

    Dott. Sergio Angileri

    (vedi qui scheda del dott. Angileri)

  •  
     

    Il Neurologo, lo Psichiatra o altro Medico, intervengono solo dopo che si è iniziato il trattamento con il Dott. Sergio Angileri o con altro Psicologo, Psicoterapeuta di PSIMED e durante il trattamento in corso.

    Noi curiamo le Persone e trattiamo i disturbi che presenta, con metodologie umanistiche proprie della psicoterapia, del counseling, della Mindfulness, della psicologia, della meditazione e comunque metodologie esistenziali.

    Nella nostra metodologia, quindi, la prescrizione degli psicofarmaci è subordinata e secondaria al trattamento vero e proprio della Persona.

    Grazie

     

     

     

    Lo Studio Professionale

     

     

       334 386 0561

     
     
     
     
       
     tel. 334 3860561
     
     
     
     
     

     

     

    PRESENTAZIONE ed ESPERIENZA

     

    Salve.

    Il mio nome è Sergio Angileri.

    Presento qui la mia formazione e racconto sinteticamente la storia della mia evoluzione professionale e personale, dai primi studi universitari ad oggi.

     

    FORMAZIONE e COMPETENZA

     
    Formazione universitaria in Psicologia e Medicina. Specializzazioni, abilitazioni e qualificazioni post-laurea in Psicologia Clinica, Medicina Psicosomatica, Psicoterapia Analitica Transazionale e Socio-Cognitiva, Ipnosi Medica, Mindfulness e tecniche meditative integrate con la psicoterapia e la Psicologia Medica - Qualificazione in Counseling Analitico AT.

     

    METODOLOGIA APPLICATA

     

    Analisi Transazionale e Socio-Cognitiva - Moduli integrati "Mindfulness Based" - Metodologia Meditativa Integrata al Counseling AT Analitico

     

     

    Titoli

    • - Specializzazione in Psicoterapia Analitica Transazionale - (Scuola di Specializzazione IAT di Roma, Istituto di Analisi Transazionale);

    • - Perfezionamento in Psicoterapia applicata alla Medicina Psicosomatica (SIMP (Scuola Italiana Medicina Psicosomatica - Policlinico di Roma)

    • - Qualificazione Specialistica in Consulenza Psicologica - (Istituto di Analisi Transazionale, Roma);

    • - Perfezionamenti in counseling, medicina, psicologia cognitiva, psicosessuologia, consulenza e psicologia della coppia e della famiglia (masters, seminari, workshops, aggiornamenti, conseguiti in diversi istituti ed esperienze, quali Istituto ALETEIA (Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva) in Enna; Scuola Superiore di Psicologia Clinica dell'Università Pontificia Salesiana in Roma;  AMISI (Associazione Medica Italiana Studio Ipnosi), in Milano; Istituto di Medicina Psicosomatica J. Cremerius presso il Policlinico di Monaco di Baviera; Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia al V anno)

    • - Qualificazione in Counseling Professionale, registrato nel Registro Nazionale Counselor Professionisti FAIP, al n. 1546

    • - Formato e associato presso il Centro Italiano Studi Mindfulness, Roma

    • - Laureato in Psicologia Clinica Applicata - (Università "La Sapienza", Roma);

     

    Anzianità ed esperienza professionale da Psicologo e Psicoterapeuta Analista AT, sin dal 1985

    • Dal 1985 già Psicologo Clinico; Psicoterapeuta Analista AT; Psicoterapeuta e Analista di Gruppo; Psicoterapeuta nei Disturbi Psicosomatici; Psicoterapeuta di Coppia; Sessuologo; Counselor

     

    Riceve a Palermo 

     

    Contatti

     

    Altre informazioni

    G iscritto all'Ordine degli Psicologi Regione Sicilia sin dalla sua fondazione nel 1992, al n° 480

    Iscritto al Registro nazionale FAIPCounseling al n. 1546

    Le prestazioni professionali, gli interventi e i trattamenti, applicati dal Dott. Sergio Angileri, sono effettuati, da aprile 2015, ai sensi della Legge 4/2013 (in particolare vedi riferimento all'art.1, comma 4) -vedi la nota (1)-

    Il dott. Sergio Angileri esercita sin dal 1985, in integrazione con gli altri specialisti del team PSIMED Palermo, da lui fondata.

     §
     
     
    UN PO' DI STORIA
     

    Sono stato, negli anni '80, a Palermo, fra i primi psicologi/psicoterapeuti formati nella "psicologia moderna" post-psicoanalitica.

    La "psicoanalisi" fino ad allora, a Palermo, era stata sostanzialmente quasi l'unica offerta di "psicoterapia" e faceva classicamente riferimento al Prof. Francesco Corrao e alla sua scuola e Centro Ricerche Psicoanalitiche di Gruppo (con sede iniziale in via Duca della Verdura e successivamente in via Notarbartolo), frequentato da psicoanalisti, psichiatri e psicologi siciliani e frequentato, fra la fine degli anni '70 e l'inizio degli anni '80, anche da me.

     

    Alla fine degli anni '70 e i primi anni '80 vi furono a Palermo i primi giovani psicologi - e fra questi anche io, interessato all'Analisi Transazionale - che si formavano nelle nuove e moderne metodologie psicoterapeutiche già collaudate nel Nord America e in altri paesi europei e si affiancarono ai "vecchi" psicoanalisti di allora.

     

    Il Prof. Michele Novellino e Carlo Moiso, fondatori delle prime attività di Analisi Transazionale in Italia, approdarono a Palermo all'inizio degli anni '80, proponendo il primo corso di formazione in Analisi Transazionale e a quello mi iscrissi, insieme ad altri giovani psicologi di allora, affiancando quella nuova formazione, alla formazione psicoanalitica già in corso.

     

    Nel 1985 iniziai ad esercitare privatamente, avviando il mio primo Studio in Via libertà a Palermo.

     

    Alcuni anni dopo, quando fu fondato l'Ordine e l'Albo degli Psicologi (inesistente prima del 1990) fui uno dei primi iscritti, con il numero di iscrizione 480.

     

    In Italia, in quegli anni, ferveva nell'ambiente della Psicologia, l'urgenza di legiferare su di essa, di politicizzarla e di tentare di presentarla per mezzo di definizioni normative (molto impropriamente a mio avviso) una presunta "attività sanitaria" - ottenendo il risultato -a mio parere- di divenire, agli occhi del pubblico, una disciplina erroneamente confusa con la Psichiatria. Questa confusione è tuttora presente.

     

    Si avviò inoltre la proliferazione dei Corsi di Laurea in Psicologia (fino ad allora in Italia erano stati soltanto due corsi, uno a Padova e l'altro all'Università "la Sapienza" in Roma, dove io mi ero laureato con il massimo dei voti con lode e la mia tesi, inerente la Metodologia di Ricerca in Psicologia, relatore il Prof. Pio Scilligo, adottata come testo di consultazione e studio).

     

    Le Scuole di Specializzazione in Psicoterapia, che erano state fino ad allora Centri privati e Istituti di Cultura e Formazione a gestione libera, subordinandosi al controllo statale, cominciarono a perdere la loro fisionomia di "liberi laboratori e salotti di studio, cultura e ricerca" e anche di formazione e analisi dei futuri analisti e contribuirono, insieme alla moltiplicazione dei corsi di laurea, a massificare il "mondo psicologia e psicoanalisi".

    Psicologia e Psicoanalisi sbiadirono così dalle eleganti "Dame dell'Anima" che erano state sin dall'800 e fino ad allora, a ibride e indefinite "collaboratrici di servizio", costrette, per molti anni dopo l'ingresso di Psicologia negli ospedali e nelle istituzioni sanitarie, a correre dietro a Medicina e Psichiatria.

     

    Questi eventi trasformativi, che sul momento fecero esultare molti giovani psicologi che si illusero che con una laurea in Psicologia potevano imboccare una scorciatoia che poteva farli sembrare degli improbabili psichiatri (ahimè!), tuttavia offrirono ai più vecchi e svezzati psicologi, grandi opportunità  di "inserimento". Chi, infatti, volle cogliere la palla al balzo potette così conquistare una delle cattedre dei nuovi corsi universitari che si moltiplicavano e contemporaneamente aprire nuove scuole di specializzazione, accaparrandosi il nuovo mercato della psicologia di massa. Altri si precipitarono ad occupare i posti disponibili nei neonati ordini professionali.

     

    Per quanto mi riguarda io guardai a tutto questo con profonda amarezza e decisi di non gettarmi nella mischia e concorrere per l'acquisizione di "posti istituzionali" e preferii restare un libero professionista a tempo pieno e davvero libero. Nostalgico della vera libera Psicologia, preferii impiegare il mio tempo professionale quotidianamente con le Persone (non pazienti!) che trattavo in Analisi e con l'approfondimento delle mie qualificazioni e studi.

    Tornai a iscrivermi al Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia (dove avevo già cominciato gli studi prima di laurearmi in Psicologia), per acquisire anche una formazione medica, e mi qualificavo in Psicoterapia applicata alla Medicina Psicosomatica, perchè sinceramente consapevole che la semplice formazione universitaria in Psicologia non rendeva lo Psicoterapeuta capace di potere avere una visione completa dei disturbi della Persona, incluse le volte nelle quali la causa dei disturbi psicologici risiede in una patologia organica, non sempre subito evidente. E' sempre stata mia ferma convinzione che uno psicoterapeuta deve essere in grado di formulare ipotesi diagnostiche psico-mediche e non soltanto psicologiche. E pur tuttavia, se pratica la Psicoterapia, deve rimanere un distinto Psicoterapeuta e mai confondersi con un professionista sanitario (che non è!) e tanto meno confondere l'utenza raccontando che "può essere terapeuta che guarisce malattie".

     

    Dal 1985 in poi sono stato consultato da un elevato numero di persone e "pazienti" e ho seguito, in questi ultimi decenni, un gran numero di casi, di situazioni e patologie, sia in psicoterapia individuale, che di coppia, che di gruppo.

    Nel frattempo continuavo la mia formazione e conseguivo ulteriori approfondimenti ed esperienze in Medicina Psicosomatica, sia a Roma che a Monaco di Baviera; così come in ipnosi medica a Milano e cominciavo a formarmi in esperienze formidabili, in Italia e in varie parti del Mondo, in meditazione integrata (quello che negli anni a seguire si sarebbe poi chiamata mindfulness e psicologia transpersonale).

    Nel 1990 mi trasferii nello studio di Via Leonardo da Vinci, a Palermo, avendo intanto fondato una metodologia integrata di Psicologia Medica e Psicosomatica e costituito un gruppo clinico interattivo con altri specialisti sia psicologi che medici.

    A questo metodo e attività diedi la denominazione di PSIMED Palermo, tuttora pienamente attiva. Il mio Studio PSIMED rimase in via Leonardo da Vinci per 25 anni.

     

    Sono frattanto cresciuti e  giunti nuovi giovani psicologi e medici e oggi lavoro in stretta coordinazione con alcuni di essi e in particolare, con la D.ssa Serena Sciangola (Psicologa Psicoterapeuta specialista in Psicologia Sistemico Relazionale e Terapia di Coppia e Familiare).

     

    Posseggo quindi quasi 40 anni di esperienza complessiva sul campo e oltre 30 anni di esercizio clinico da Psicoterapeuta - Analista Transazionale - Psicoterapeuta e Analista di Gruppo - Psicosessuologo - Psicoterapeuta di Coppia - Counselor.

    Dalla fine anni '90 ad oggi il mio metodo e metodologia di trattamento delle persone, si è progressivamente modificato ed evoluto, dal precedente ventennio nel quale avevo trattato le persone prevalentemente con un approccio psicoterapeutico-analitico-clinico e psicosomatico, divenendo sempre più anche e principalmente un approccio transpersonale, analitico meditativo, con crescente approfondimento fino alla parte spirituale e di Coscienza Essenziale, trascendente, presente in ogni essere umano. Oggi, quindi, applico metodi di integrazione con la Meditazione e la Mindfulness, senza mai far venire meno l'attenzione alla salute complessiva della Persona.

     

    Avendo frattanto raggiunto il necessario livello di anzianità professionale, che mi consentiva di usufruire dei miei diritti pensionistici, inviai, nell'aprile 2015, lettera di cancellazione all'Ordine degli Psicologi, modificando così lo statuto formale dell'esercizio delle mie specializzazioni, qualificazioni e della mia lunga esperienza di psicoterapeuta.

    Da quel momento ho continuato ad esercitare la mia attività libera professionale, fondata sulla mia lunga e ricca esperienza da Psicoterapeuta/Psicologo/Clinico, titoli universitari, specializzazioni, qualificazioni. Ma principalmente fondata sulla mia mai conclusa crescita personale, la quale negli ultimi venti anni è avvenuta a stretto contatto con "speciali" Personalità e ambienti di ricerca, studi e interessi nella cultura Indo-Vedica e Orientale, nella Fisica Quantistica applicata agli studi in atto sulla Coscienza e sulla Connessione Cosmica dell'Uomo, nella Teosofia.

    In questo modo ho scelto di evolvere, come professionista e come uomo, dalle ordinarie applicazioni della Psicologia e della Psicoterapia che ho esercitato per decenni, alle modalità applicative moderne e olistiche delle Professioni di Aiuto alla Persona.

    In questi ultimi venti anni, grazie a tali frequentazioni, studi e approfondimenti, le mie competenze e specializzazioni in Psicologia, Psicoterapia e Medicina, si sono grandemente amplificate, grazie a questi studi, a queste "speciali" Personalità e alla frequentazione di questi "ambienti", con netto vantaggio per me stesso e principalmente per le tante persone che ho curato e continuo a curare con dedizione.

    Dal 2015 esercito ai sensi della Legge 4/2013, (in particolare vedi riferimento all'art.1, comma 4).

     
    Chi decide di volere entrare in contatto con me o di volere avere un colloquio con me oppure di volere intraprendere una analisi personale con me, può contattarmi nei seguenti modi:
     
     
    Telef:  3343860561

     


     

    Links e letture di approfondimento:

  • Primo colloquio con il Dott. Sergio Angileri

  • Tariffario Parcelle

  • Le differenze fra le figure professionali: Psicologo, Counselor, Psicoanalista, Psicoterapeuta, Psichiatra, Neurologo

  • Ordine degli Psicologi e la Professione di Psicologo | Le altre professioni diverse dallo Psicologo: Psicoterapeuta; Psicoanalista; Counselor; Psichiatra

  • Il quadro legislativo e normativo italiano delle Professioni Intellettuali

  • La Mindfulness e i trattamenti basati sulla Mindfulness

  • Trattamento Focale - Analitico Transazionale - Socio-Cognitivo - Mindfulness Based

  • "Stati di sofferenza disfunzionale" prima che evolvano in vera psicopatologia

  • Le terapie mediche e farmacologiche

  • L'organizzazione PSI.MED Palermo

  • La Psicoanalisi | L'Analisi Transazionale

  • Il Counseling

  • La psicoterapia

     

  • La Legge-4-14-gennaio-2013 (la legge che disciplina la professione di Counselor)

  • La Legge 56_89 (agg_marz08 - la legge che disciplina la professione di Psicologo)

  • Carta di Ottawa

  • Carta dei diritti fondamentali alla Salute della Persona, sanciti dalla Carta di Ottawa e da OMS (Organizzazione Mondiale della Salute)

  • La Salute non è solo Medicina o Psicoterapia: Interpretazione Salutogenica della Carta di Ottawa

  • Medicina Antroposofica: Salute_e_salutogenesi

  • Salutogenesi: le responsabilità degli specialisti e del sistema

  • Il Counseling come strumento per la Promozione della Salute


  •  



     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    * informa

    * (1) -

    Il dott. Sergio Angileri, fondatore di PSI.MED Palermo,  dopo 30 anni di attività clinica da Psicoterapeuta e Psicologo, nel 2015 è entrato in regime pensionistico con ENPAP (Ente Nazionale Previdenziale degli Psicologi) e in data 8/04/2015 ha inviato comunicazione di dimissione all'Ordine degli Psicologi (vedi), per continuare la professione in modalità Counseling ai sensi della  Legge 4/2013 (in particolare vedi riferimento all'art.1, comma 4), iscritto al Registro Nazionale FAIPCounseling e non più ai sensi della Legge 56/89 .

    - per gli approfondimenti normativi relativi alle figure professionali e al loro esercizio, CLICCA QUI -

     

     

     

    Copyright © 2000 [Dott. Sergio Angileri] Palermo - tel.  334 386 0561

    Specializzato in Psicoterapia Analitica Transazionale - Counselor Analista AT - Mindfulness I° - Laureato in Psicologia Clinica Applicata

    Esercizio professionale ai sensi della Legge n. 4 del 14 gennaio 2013, pubblicata nella G.U. n. 22 del 26/01/2013

    Mail

     Tutti i diritti riservati